Chi siamo

Tradizione, qualità e innovazione al servizio del consumatore.

La storia

Parmareggio nasce nel 1983 a Montecavolo di Quattro Castella, tra le colline reggiane nella zona d’origine del Parmigiano Reggiano, diventando in pochi anni azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano.

Nel 2004 il Consorzio Granterre di Modena, acquisisce il pacchetto azionario di maggioranza. Il Consorzio Granterre è una cooperativa che associa 60 produttori singoli e 36 caseifici in rappresentanza di circa 1.000 imprese agricole.

Questa acquisizione segna un cambio nelle strategie commerciali e nell'immagine del brand, a cui si aggiunge il lancio della nuova gamma di prodotti. 

Nel 2006 infatti, è partito il Progetto Parmareggio, con il preciso intento di creare una marca nel mondo indifferenziato del Parmigiano Reggiano. 

E’ stato creato l’attuale marchio Parmareggio, introducendo nel brand il Sig. Parmareggio, ideale proprietario titolare dell’azienda e garante della qualità del Parmigiano Reggiano Parmareggio. 

La capacità di innovazione è stata poi un elemento determinante che ha permesso, attraverso una intensa attività di ricerca, di sviluppare nuovi prodotti e soprattutto nuove occasioni di consumo del Parmigiano Reggiano. 

Oggi Parmareggio, con i due stabilimenti produttivi di Montecavolo e di Modena, con la propria gamma di prodotti presenti nella totalità della Distribuzione Moderna, è un riferimento per il consumatore nel mercato del Parmigiano Reggiano e la prima azienda del settore ad aver comunicato i valori della propria marca attraverso una campagna televisiva. 

Dal 2009 Parmareggio poi ha incorporato la società Fiordalba Srl e il burrificio di Modena, proponendosi così, oltre che come leader del Parmigiano Reggiano, tra le principali aziende nella produzione, confezionamento e commercializzazione del burro.

 

Sede di Modena

Sede di Montecavolo